Italian

BENVENUTI NEL PROGETTO MANAGE!


La formazione dello spirito imprenditoriale è, al giorno d’oggi, considerata come parte integrante del Life Long Learning, un aspetto messo in luce dal Consiglio Europeo di Lisbona e dalla Carta Europea delle Piccole Imprese (Giugno del 2000). Il desiderio di prestare particolare attenzione all’insegnamento dell’iniziativa imprenditoriale è una sfida per il sistema d’istruzione nella maggior parte dei paesi d’Europa, troppo orientato a formare futuri impiegati e non abbastanza a stimolare lo spirito imprenditoriale.

Il progetto MANAGE ha come obiettivo generale quello di trasferire e adattare il metodo MIME France ® (Metodo di Iniziazione per Imprenditori) in Spagna, Italia, Romania, Francia e Svizzera.

Utilizzando il metodo MIME, il progetto si propone di costruire uno spirito imprenditoriale per formatori di insegnanti e per professionisti di Educazione e Formazione Professionale (EFP). In modo che, a loro volta, possano formare futuri formatori ed utilizzare direttamente il metodo con gli utenti finali (studenti e adulti in formazione continua).

Il progetto MANAGE è finanziato dal programma europeo di Educazione e Formazione permanente (LLP) «Leonardo da Vinci – Trasferimento di Innovazione» 2009.

italieitalie

DURATA DEL PROGETTO

Ottobre 2009 – Dicembre 2011


CONTESTO

MANAGE rientra nel contesto descritto da Erkki Liikanen (membro della CE) riguardante la promozione dello spirito imprenditoriale nel sistema educativo "la formazione degli insegnanti su come sviluppare questo concetto in classe è ancora insufficiente."

Sono state identificate le seguenti costanti:

1. Le condizioni per l'inserimento dei giovani nel mondo degli affari si determinano a partire da:
· Le loro competenze e capacità tecniche.
· La loro acquisizione di norme sociali.
· La loro conoscenza del mondo del business e del suo funzionamento.

2. La mancanza di formazione ed esperienza degli insegnanti e dei professionisti di formazione professionale sul funzionamento dell’ impresa contribuisce allo sviluppo di un segmento didattico, specializzato in funzioni aziendali. Di conseguenza, questa organizzazione della didattica non rende giustizia alla complessità del funzionamento dell'impresa che si basa molto sulla presa in considerazione delle interazioni tra queste diverse funzioni.

L'introduzione di questo problema nell'educazione solleva la questione della competenza degli insegnanti e dei professionisti della Formazione Permanente

italie

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Il progetto si basa su quattro obiettivi principali:

1. L’adattamento del metodo al contesto di ciascun paese per un pubblico di studenti e professori dei centri professionali.
2. La formazione di quattro formatori sul metodo per ciascun paese socio, cioè 16 formatori nell’insieme dei soci.
3. La delega ai soci del livello 1 dello sviluppo del metodo, la gestione delle licenze e la formazione dei futuri formatori in Spagna, Italia e Romania.
4. L’elaborazione di una piattaforma multimediale di informazione e scambio, base della creazione di una rete europea di formatori certificati sul metodo.

RISULTATI SPERATI

Il progetto MANAGE ha 13 indicatori di risultati:

1. Il metodo si è adattato a ciascun paese.
2. 14 formatori sono stati formati.
3. Il metodo è diventato un prodotto europeo.
4. Circa 200 professori o formatori e 50 studenti (anche se ancora in prova) sono venuti a contatto col metodo MIME nel corso di 21 sessioni.
5. Ciascun formatore è capace di intervenire al di là delle differenze di contesto tra i paesi partner.
6. Documenta in Spagna, CSCS in Italia e IREA in Romania hanno l’autorizzazione di distribuire il metodo nel proprio paese e a formare i propri formatori.
7. Due sessioni organizzate per ciascun paese.
8. Consegna di 9 pacchetti di insegnamento completo.
9. La piattaforma multimediale di scambio collaborativo è in linea e in funzionamiento.
10. I pacchetti di lavoro sono stati realizzati.
11. I report vengono preparati e consegnati in tempo.
12. Si preparano i bilanci e si effettua la distribuzione tra i partner.
13. Presentazione di una relazione di valutazione validata dai partner.

italie

MIME® (Metodo di Iniziazione per Imprenditori)

Il metodo MIME® non utilizza nuove tecnologie. È stato progettato con materiali semplici (piatti, carte, Lego ®) e si basa sull'utilizzo di metodologie didattiche attive.

L’obiettivo è quello di permettere ai partecipanti di ottenere una buona comprensione di:
- Meccanismi universali fondamentali che reggono il funzionamento delle imprese;
- Le relazioni che sviluppano le imprese con l’ambiente circostante;
- Il contributo essenziale di uomini e donne che ci lavorano e le funzioni che si realizzano dentro l’impresa;
- La logica dell’imprenditore leader dell’azienda.


SAPERNE DI PIU’ SUL METODO M.I.M.E. ®

Lo sviluppo della formazione all'imprenditorialità e la ricerca di nuovi metodi di apprendimento.

E’ molto probabile che le future figure professionali dovranno costruire sempre più spesso un’ alternanza tra le esperienze di dipendenti e lavoratori autonomi, e i contesti in cui i dipendenti richiederanno più iniziativa e autonomia. Di conseguenza, i metodi tradizionali di insegnamento devono essere rivisti e completati con nuove forme di apprendimento e nuovi tipi di conoscenze da acquisire.

Questa evoluzione in materia di istruzione deve consentire agli studenti di acquisire le conoscenze, un ragionamento e comportamento che si adattino a un contesto economico definito da rapidi cambiamenti, da innovazione costante, e da un contesto sociale sempre più instabile e volatile.

L’educazione all'imprenditorialità è anche una delle risposte a questi eventi. Pertanto, gli istituti scolastici coinvolti in questa dinamica, vanno alla ricerca di soluzioni innovative che combinano l'insegnamento dell'imprenditorialità con la ricerca di nuovi modi di apprendimento. Tra questi, l'insegnamento attraverso il gioco permette metodi di apprendimento particolarmente adatta per soddisfare le esigenze attuali.

In questo contesto, il metodo M.I.M.E. ® (Metodo di Iniziazione per Imprenditori) permette ai partecipanti di affrontare le situazioni che richiedono l'uso di capacità imprenditoriali e permette di capire meglio il funzionamento della società.

Queste abilità essenziali per lavorare come imprenditore (ad esempio, adattarsi alle nuove situazioni, pianificare, prevedere, prendere decisioni, ...) sono molto utili per aiutare i giovani a sviluppare la loro occupabilità in azienda.

italie

Descrizione del metodo

Il metodo MIME ® è una situazione di produzione, progettata per fornire ai partecipanti una comprensione dei meccanismi fondamentali che regolano il funzionamento del business, le relazioni che sviluppano le imprese con il loro ambiente circostante e, infine, il contributo essenziale degli uomini e donne che vi lavorano

E' innovativo per tre motivi principali:
- aspetti molto concreti, centrati sulla decisione e il rischio
- L'assenza di strumenti informatici
- La capacità di rivelare in modo efficace i concetti principali che portano in modo efficace un approccio imprenditoriale

Attivando una messa in pratica della conoscenza (i partecipanti sono invitati a prendere decisioni come imprenditori: investire, vendere, prestare, acquistare, competere, alleato ...), l'originalità di questo metodo si basa sulla visione che propone strumenti di gestione e i principi pedagogici che la determinano.

L'inserimento professionale, nucleo dell’apprendimento

Il metodo MIME è stato progettato e sviluppato per aiutare gli studenti a preparare la loro occupabilità definita da tre fattori chiave:
1. competenze e qualifiche tecniche, indicatori di performance
2. l'appropriazione delle norme sociali, questo gruppo include il rispetto per gli orari, gli standard, colleghi, ecc ... gerarchia, garanti del buon funzionamento del gruppo sociale.
3. buona conoscenza della società e del suo funzionamento, garantendo la coerenza complessiva.

italie

La formazione di insegnanti e formatori della formazione professionale

Molte richieste, provenienti da ambienti diversi, sono emerse recentemente a favore di un adattamento del metodo per la formazione di insegnanti e formatori. L'introduzione nell'insegnamento del terzo fattore chiave, cioè la conoscenza del contesto economico e del suo funzionamento, solleva la questione della competenza degli insegnanti e dei formatori in questo campo.

Tuttavia la conoscenza delle aziende non è ancora inclusa nel programma della formazione dei professori. Questo deficit è aggravato da due fatti:

1. una costante mancanza di esperienza nell’impresa (spesso i professori passano direttamente dall’università all’insegnamento)

2. un’esperienza limitata in generale, conduce a una visione molto frammentata dell’impresa.

E’ in questo spirito di diffusione che il progetto MANAGE è nato e si è mantenuto all’interno dei progetti europei "Leonardo di Trasferimento di Innovazione" dall’Agenzia Europea di Francia.

I dieci anni di esperienza accumulata in Francia, hanno ampiamente dimostrato che il metodo di MIME è un valido strumento per aumentare la sensibilizzazione allo spirito imprenditoriale e alla logica di business per gli insegnanti, formatori professionali, imprenditori, politici e associazioni.

Se interessati, contattare:
Luc DUQUENNE
luc.duquenne@i2er.eu
Tel : 06 89 33 31 32

italie

Partenariato

I2ER, l’istituto europeo dell'imprenditoria rurale

I2ER è un gruppo organizzato sotto la forma di un'associazione - legge 1901. Si tratta di personale con oltre 20 anni di esperienza alle spalle, nei settori della creazione di impresa e di attività e, più genericamente, nel settore della promozione dell'imprenditoria e dello sviluppo locale.
I2ER sostiene e incoraggia l'iniziativa sotto le sue varie forme, l'innovazione e la creazione di valori nell'ambito rurale, nonché l'imprenditoria volta a ridurre le ineguaglianze tra popolazioni e territori.

Le azioni dell'I2ER nel settore dell'imprenditorialità, sulla base del lavoro svolto dai suoi membri, sono volte a:
- capitalizzare le conoscenze ;
- sviluppare gli scambi;
- facilitare i trasferimenti di esperienza ;
- sostenere l'innovazione.
Inoltre, le attività di ricerca portate avanti dai membri dell’I2ER hanno permesso la creazione e lo sviluppo del metodo MIME, in particolar modo attraverso il programma PIC ADAP nell'ambito del quale è stato sviluppato il metodo nel 1998.

DOCUMENTA, Instituto Europeo de Estudios para la Formacion y el Desarrollo

Documenta è un'associazione che si occupa di « ricerca sociale applicata »; la sua missione è quella di creare dei modelli di sviluppo locale durabile all'interno di territori intelligenti. In questi ultimi anni, Documenta ha consolidato una sua squadra multidisciplinare composta da professionisti con esperienza che hanno sviluppato una propria metodologia combinando la riflessione e l'azione intorno a quattro assi di intervento:
- l’analisi dei bisogni formativi del territorio ;
- un servizio integrale di formazione , di aiuto al collocamento e di consulenza alle imprese ;
- lo sviluppo, sia in fase di proposta che in fase di gestione, di progetti europei ;
- una partecipazione attiva nei programmi di cooperazione internazionale.

La creazione e l'implementazione di un itinerario integrale di formazione/lavoro hanno permesso a Documenta di sviluppare soprattutto:
- l’introduzione nella regione Cantabria di metodologie innovative di formazione ;
- un servizio di assistenza agli imprenditori
- la creazione e/o l'offerta di formazione per le persone in cerca di occupazione.


CSCS, Centro Servizi “Cultura Sviluppo” Srl

Il CSCS è un centro di formazione professionale con esperienza nell'integrazione delle nuove tecnologie nei metodi di insegnamento; si tratta di un'agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana il cui funzionamento è sottoposto ad un Sistema di Assicurazione de la Qualità di gestione dei processi di:

- formazione professionale iniziale ;
- insegnamento, formazione continua per le imprese e per i professionisti;
- orientamento e consulenza.

CSCS è il coordinatore nazionale dell’EFVET in Italia, e assicura una larga diffusione degli obiettivi del progetto in Italia ed in Europa (www.efvet.org). Il CSCS gestisce le newsletters elettroniche e assicura la cooperazione con un’importante rete di partner: organismi della formazione professionale, associazioni e unioni di imprese. Il CSCS è attivo nel settore della mobilità degli studenti per motivi di tirocinio (www.italymobility.com).

IREA, l’Institutul Roman de Educatie a Adultilor

L'Istituto Romeno per la formazione degli adulti è situato a Timisoara ed è stato creato nel marzo del 2000 come unità indipendente di ricerca sotto l’ala della facoltà di scienze dell’educazione dell’Università dell’Ovest di Timisoara. IREA contribuisce allo sviluppo della ricerca nel settore dell’educazione continua degli adulti, sia al livello nazionale che europeo. I principali orientamenti di ricerca dell'IREA sono i seguenti :
- la professionalizzazione degli insegnanti;
- l'impatto dei nuovi media sull'educazione degli adulti;
- l'insegnamento e l’educazione inter-generazionale;
- la consulenza nella formazione degli adulti;
- le pedagogie innovative;
- l'educazione nel posto di lavoro e competenze di base;
- l'integrazione sociale e la cittadinanza attiva per l’educazione;
- le nuove sfide nella formazione dei giovani.

L’organizzazione è attualmente composta da 7 persone. Dalla sua creazione, IREA ha partecipato a 24 progetti europei.

El centro de formation Somorrostro

Il centro di formazione Somorrostro è un’istituzione che conta il maggior numero di studenti della Regione Autonoma Basca. Somorrostro disponde di un’ampia scelta di attività di formazione ed è l’attore più importante nel settore della formazione professionale a Biscaya.

La fama ottenuta dal centro di formazione di Somorrostro nella sua storia di oltre 50 anni è riassunta qui sotto:
http://www.somorrostro.com/web/cas/

Oggi, il centro di formazione tecnica occupa una zona di 60 000 metri quadri, di cui 8 210 costruiti: atelier e laboratori. 10 altri palazzi occupano 18 540 metri quadri.

Somorrostro ha un bilancio annuo di 12 milioni di euro e offre programmi didattici per un toatle di 5000 studenti: formazione professionale e formazione professionale continua.

Life Sas

Life Sas è un centro di formazione privato con esperienza nella creazione e l’implemnetazione di programmi di formazione per le imprese, per i dipartimenti di vendita, di marketing e per le imprese in fase di start-up. Tra i suoi clienti si trovano Microsoft, Ericson, la Camera di Commercio, banche ed assicurazioni, agenzie di sviluppo. Le attività di formazione si svolgono in tutta l’Italia, dalla Sicilia fino in Trentino.

Le sessioni di formazione sono rivolte a vari destinatari, dagli imprenditori agli impiegati di piccole e medie imprese fino ai giovani studenti.

Universitatea de Vest dim Timisoara

L’Università dell’Ovest di Timisoara è un’istituzione statale, una delle più famose università romene. Ha circa 20.000 studenti registrati: percorsi di studi superiori, ricerca e formazione continua.

La sua offerta comprende 11 facoltà ed include 80 specializzazioni, oltre alla formazione degli professori e degli insegnanti. Negli ultimi anni l’università ha sviluppato e diversificato nuovi programmi di corsi universitari superiori. L’Università offre ai laureandi una preparazione solida in vari settori scientifici e culturali.

L’università è aperta al mondo intero – ha relazioni con oltre 120 università attraverso lo scambio di studenti. Partecipa, inoltre, attivamente a vari programmi europei come il programma « Life Long Learning ».
Modifié le: lundi 27 février 2012, 14:22